mercoledì 30 dicembre 2009

Buon anno! - Zodiaco Gastronomico 2010


Domani finisce l'anno: ne comincia un altro con tutte le aspettative, i sogni, i progetti, i desideri che comporta sempre un nuovo inizio. Questione controversa, più del cubo di Rubik o del mistero di Fatima, è dove passare il Capodanno, il secondo prima e quello dopo della mezzanotte del 31 dicembre 2009. Dove brindare al 2010, dove esagerare con lo spumante, dove ridere ed essere felici. Sì, perché l'imperativo di ogni Capodanno, sembra appunto quello di divertirsi per forza. Vengono organizzate feste di ogni tipo, si prenotano voli low cost per Barcellona o Parigi o Londra, si preparano cenoni, ci si circonda di gente che conosciamo più o meno bene, o che non conosciamo affatto. Risultato? Solitamente i bagordi del 31 dicembre non sono tanto meglio di altre feste che vengono organizzate nel corso dell'anno, anzi (io, per esempio, non mi diverto mai esageratamente quella notte); molte volte accadono anche tristi e drammatiche situazioni dovute a petardi e fuochi d'artificio male impiegati, al caos che si crea nelle città, alla malsana idea di divertimento che hanno alcune persone. Tuttavia, tutto il mondo impazzisce per l'evento, fioccano buoni propositi che quasi mai verranno perseguiti, si levano i calici e si brinda all'anno che verrà: che cosa ci porterà il 2010? Sebbene le prospettive non siano tra le più rosee, auguriamoci il meglio. Sempre e solo il meglio.

Per augurarvi un buon anno, ho pensato a questo Zodiaco Gastronomico di mia invenzione, in cui potrete trovare l'oroscopo per il nuovo anno e le caratteristiche del vostro segno, abbinate alla ricetta del mio blog che vi si addice di più. Auguri!

Ariete: anno in cui raccogliere i frutti del 2009, non mancheranno piacevoli sorprese nel campo del lavoro e per quanto riguarda l'amore e le persone che ti stanno vicino sarai per loro un valido punto di riferimento e non dovrai farne a meno.

L'individuo Ariete ha bisogno di agire e di organizzare, è originale e rifiuta di venire organizzato o dominato da altri. Può essere egoista, è coraggioso e apprende rapidamente; non è un buon diplomatico, e talvolta è troppo orgoglioso. Ha una grande forza e riesce a rialzarsi da ogni situazione.
All'Ariete dedico quindi un piatto di sostanza, il mio polpettone.

Toro: segno che nell'anno 2010 godrà di un influsso positivo in tutti i campi, a cominciare dal lavoro per proseguire con l'amore. Non lasciarsi scappare le occasioni che quest'anno non mancheranno, e cogliete l'occasione per espandere il vostro ambiente di relazioni.

E' un segno molto stabile in cui sono presenti testardaggine e molta possessività. La sua più grande virtù è la pazienza come anche la costanza. Il nato nel segno del Toro è tenacissimo nel perseguire uno scopo, Sono individui leali, pur con qualche debolezza: la natura possessiva, la totale mancanza di autocritica che lo porta ad una sorta di presunzione.
Per il Toro un piatto genuino e vero: spaghetti alla chitarra con carciofi e pomodorini ciliegia.

Gemelli: in ripresa da un 2009 non proprio felice. Il nuovo anno sarà più dolce del precedente anche se non propriamente perfetto, dovrai riacquistare la fiducia che ti era venuta meno. Dovrete saper riallacciare vecchie relazioni con quello di nuovo che avrete appreso dall'esperienza. Godrete di una buona salute, ma non approfittatene troppo.

I Gemelli sono irrequieti, ragionano molto rapidamente e sono troppo impazienti di conoscere tutto e in fretta. Sono in grado di fare più cose rispetto a quelle che stanno pensando nel medesimo istante, possiedono un'ottima dialettica che spesso li aiuta a mascherare i propri difetti e carenze. I Gemelli amano le oasi di pace e di riposo e l'aria fresca. Una delle peculiarità dei Gemelli è la seguente: quando è dominato da un'idea si mette subito all'opera per metterla in pratica, senza riflettere sulle conseguenze che possono avere le sue azioni o sulla moralità di queste. Sono a volte un po' troppo presuntuosi e nervosi.
Nella loro oasi, i Gemelli, gradiranno sicuramente gustare un bel piatto di insalata di seppie.

Cancro: il 2010 porterà qualche sorpresa non sempre positiva e del turbamento, il campo lavorativo richiederà maggiore impegno e in amore raccoglierai i frutti del 2009, che, se avrete saputo mantenere la calma nei momenti meno facili, potrebbero essere tanti e non di poca rilevanza.

Questo è il segno della maternità, della tenacia, del sentimento profondo, della malinconia e della irascibilità. E' un segno difficile ed a volte misterioso. Vive fra due mondi, quello esterno visto come pericoloso e temuto, e quello interno, pieno di memorie, di fantasia, di sentimenti. E' in equilibrio stabile tra questi due mondi: quando la realtà si fa troppo sgradevole, si rifugia nel domani sperando che i suoi sogni possano divenire realtà. Il domani è la sua protezione. Queste persone, sotto un'apparente flemma ed imperturbabilità, nascondono un carattere taciturno ma inquieto, riflessivo. Caratteri distintivi del segno sono: una grande dolcezza, fedeltà (nei confronti degli amici per lo più), doti intuitive e buona memoria. Il carattere mutevole è proverbiale, tipico per loro essere meteoropatici ed instabili come pochi altri.
Per i Cancro, un bel piatto di gnocchi da mangiare in famiglia.

Leone: si avvereranno i progetti sui quali si era tanto lavorato, grazie ad una maggiore maturità finalmente acquisita. Scelte oculate da fare per quanto riguarda il denaro, mentre gli affetti vivranno dell'inerzia positiva dello scorso anno.

Il Leone è il segno del potere. Denota volontà e determinazione unite a gentilezza. Questo segno ha un ego fortemente pronunciato che tende ad eccellere in ogni circostanza. I nativi del segno sono dirigenti nati, ma non amano vincere con troppa facilità; sono consapevoli del proprio valore ed amano essere apprezzati. Esteriorizzazione, ambizione, autorità, vitalità, fierezza, lealtà e magnanimità sono le sue caratteristiche di base. Tutte queste sono caratteristiche che riguardano solo la vita terrena ed hanno tutte un denominatore comune: la volontà, intesa nel senso più completo del termine. La stessa volontà, se negativizzata, porta a passione, facilità alla collera, orgoglio, tirannia, ricerca della gloria a tutti i costi, la tendenza a drammatizzare, anche a recitare (nella vita). Ciò che quasi stupisce nei nati sotto il segno del Leone è la straordinaria sicurezza di sé. Il Leone, inoltre, è il segno dell'educazione, dei bambini, della gloria, della celebrità artistica.
Per il Leone, un piatto dal gusto deciso e definito, l'insalata di pollo con peperoni e mandorle.

Vergine: un anno 2010 veramente positivo per questo segno; da cogliere l'occasione per fare progetti di lungo termine su più versanti: investimenti affettivi ma anche progetti di lavoro. Un 2010 pieno di fortuna, ma dovete cercare di non trascurare la vostra salute che nel corso dell'inverno potrebbe portarvi qualche sorpresa, che dovrete cercare di non somatizzare troppo. Oroscopo 2010 nel complesso davvero molto positivo.

I nati sotto il segno della Vergine sono molto altruisti, coscienziosi ed amano il lavoro preciso, sono molto analitici e spesso eccessivamente critici. La caratteristica costante e generalizzata della Vergine è il suo senso pratico accomunato al dubbio ed all'inquietudine, all'intelligenza, sempre razionale e critica, che fa da elemento catalizzatore. Al Vergine piace generalmente l'atteggiamento da vittima ma è modesto, ha buon senso ed è malinconico, un po' in difetto di fantasia si riscatta con l'ambizione ma difficilmente accetta l'opinione altrui. Il Vergine detesta agire con precipitazione: non imponetegli mai di agire in fretta, deve avere il tempo di esaminare tutto con freddezza, con pazienza, con meticolosità, difficile da sopportare per chi non si trova nella sua stessa dimensione.
Al segno della Vergine dedico un dessert dal gusto pulito, le madeleines.

Bilancia: anno non troppo difficile, passerà tanto in fretta che nemmeno ve ne accorgerete, ma richiederà pazienza e perseveranza. Non avventurarsi in nuovi campi e cercare di vivere delle rendite del 2009. Attenzione e cautela saranno indispensabili. Ma il vostro oroscopo 2010 nel complesso è senza dubbio positivo.

I nati sotto il segno della Bilancia ricercano l'equilibrio sopra ogni cosa. Agiscono nel modo migliore nei rapporti sociali, sono molto pratici, disinvolti e senza pregiudizi, oltre a possedere molto charme. Sono strateghi nati e possono rivelarsi completamente impersonali. I Bilancia sono generalmente di aspetto piacevole ed amano la ricchezza e il successo. Il segno della Bilancia un po' pigro e svogliato, ama i complimenti, gli piacciono il lusso e le comodità, ama circondarsi di oggetti costosi e di tutto ciò che è raffinato.
Per la raffinata Bilancia, un equilibrio di gusto e di colore: bicchierini di panna cotta e gelatina di fragole.

Scorpione: tante saranno le occasioni da non lasciarsi sfuggire, da saper cogliere l'anno 2010 fortunato che porterà con sè tante sorprese sfruttate solo con un'adeguata apertura mentale. Non lasciatevi sfuggire buone occasioni per pigrizia o per paura della novità: ogni lasciata è persa, e il 2010 ve lo dimostrerà.

I nati sotto il segno dello Scorpione sono pieni di risorse, profondi, seri ed hanno un forte magnetismo fisico. Sono spesso autoritari e possiedono la capacità di scoprire il punto debole degli altri. Sono inclini alla mancanza di tatto, anche se poi si sorprendono quando risulta evidente che hanno offeso qualcuno. Sono molto possessivi e capaci di provare intense emozioni. Un'altra tipica caratteristica del segno è la volontà, così come la permalosità. Una grande qualità del segno è, invece, la spinta a non lasciare nulla d'intentato per cercare di superare sé stessi ed arrivare alla conoscenza.
Allo Scorpione consiglio di esplorare, nell'universo del gusto, il riso al curry con gamberetti e germogli di soia.

Sagittario: le grandi fortune del precedente anno 2009 non si ripeteranno nel 2010 e sarà fondamentale sapersi riadattare alla normalità. Saper affrontare la sfortuna con la maturata esperienza del passato, ma non siamo poi così drammatici, il vostro oroscopo 2010 può essere interpretato come un semplice ritorno alla vita di ogni giorno, in particolare dal terzo semestre dell'anno.

I nati sotto il segno del Sagittario sono pieni di fiducia, felici, allegri e molto schietti. Hanno una mente molto attiva, ma sono inclini alla distrazione, in quanto mancano di disciplina e non amano concentrarsi su qualcosa troppo a lungo. Sono grandi sportivi, amanti degli animali, dei viaggi e delle lunghe camminate. Caratteristiche comuni del segno sono l'ottimismo, la fiducia in se stessi, l'entusiasmo, la vitalità, l'intuizione, lo sprezzo del pericolo, l'indipendenza, la saggezza; è un carattere complessivamente ottimista, che ha in sé la capacità di essere un ottimo conversatore ma un pessimo ascoltatore.
Per iniziare da veri ottimisti la giornata, niente di meglio per i Sagittario una fetta della soffice e deliziosa torta di ricotta.

Capricorno: il 2010 è un occasione per andare incontro al futuro e dimenticare il passato. Cambiamenti che porteranno molta felicità, prosperità, e voglia di vivere la vita, come magari avreste voluto fare nel 2009 ma non sempre vi è stato possibile. La vostra situazione sentimentale potrebbe trovare la svolta nel secondo semestre 2010.

I nati sotto il segno del Capricorno sono notoriamente dei grandi diplomatici. Sanno essere responsabili, ma anche materialistici e spesso pessimistici. Tendono ad essere un po' snob, desiderosi di raggiungere il vertice sociale e grazie alla loro infinita pazienza, sanno anche come coltivare le persone giuste che li aiutino a realizzare i loro scopi. L'ambizione di raggiungere vette sociali è sempre in ogni caso presente in questo segno ed obbedisce a due forti imperativi: orgoglio e sete di potere.
Per mantenere le loro amicizie, suggerisco ai Capricorno di consumare in compagnia muffins ai pomodori secchi.

Acquario: concentratevi sui piaceri della vita e dimenticate la non troppa fortuna dell'anno 2009. Questo è un anno per riflettere e pensare al vostro futuro, ma non mancheranno buone occasioni per mostrare agli altri chi siete. La vostra situazione lavorativa andrà migliorando nettamente a partire dal secondo trimestre dell'anno.

Il potere degli Acquario proviene dall'intelletto. Sono distaccati, impersonali e credono nella giustizia sociale. Sono generalmente stabili, ma sono inclini ad improvvisare cambiamenti di opinioni, idee, pensieri e piani. Hanno un grande bisogno di libertà e di conseguenza possono assolvere meglio al loro destino nei rapporti basati sull'amicizia. Nella loro personalità è presente una qualità ingannevole e sognatrice e mostrano inoltre un senso di rispetto e di logica. L'Acquario è anche il segno della solitudine e di conseguenza i nativi si ritrovano sempre un po' isolati. Gli Acquario sono onesti e fedeli e in genere godono di buona salute. Chi appartiene a questo segno accomuna all'originalità ed all'indipendenza, anche un'anormalità spinta all'eccesso, che può causare violente oscillazioni d'umore e rendere possibile l'assurdo, l'imprevisto e l'imprevedibile. La permalosità è peculiare del segno; l'individuo cerca sempre di affermare la sua libertà d'essere e d'agire.
Per gli Acquario un dessert originale e dall'audace accostamento di sapori: tartellette lau citron meringuée.

Pesci: un 2010 ricco di fortuna che darà tante soddisfazioni dal lato affettivo; tante soddisfazioni saranno date dagli amici anche se la vostra razionalità sarà messa alla prova, e le fortune che vi capiteranno saranno difficili da valutare.

Ai Pesci manca la capacità di stabilire e fissare una direzione. Sono emotivi e sensibili e possono essere influenzati sia in modo positivo che non. Poiché sono molto comprensivi e credono nella bontà del prossimo, spesso riescono ad essere pratici e realisti. Dato che tendono ad autodistruggersi, sono vulnerabili e mancano di meccanismi di autodifesa. Sono inoltre riservati, non è possibile conoscerli intimamente e di rado conoscono se stessi. Il carattere dei nati sotto il segno dei Pesci è abbastanza contraddittorio e spesso addirittura incomprensibile per chi non abbia la stessa mentalità. Questo segno presenta individui molto sensibili allo slancio ed al sacrificio, che hanno in sé un grande desiderio di aiutare gli altri ed anche individui che cedono ad un'eccessiva dose di fatalismo e di pigrizia, all'amore per la vita facile.
Ai Pesci dedico le rose del deserto, biscotti semplici da realizzare, ma dal successo garantito.

14 commenti:

Elisa ha detto...

Il 31 dicembre, anche io, non mi sono mai divertita esageratamente, anzi, di solito succede il contrario: non mi diverto affatto. Troppe apettative a cui immancabilmente segue delusione.
Molto carino questo zodiaco gastronomico. Io sono del toro (ascendente leone, ndr) e spero che il nuovo anno mi porti tutto quello che ho letto qui a proposito. Ne ho bisogno! Quindi, da provare il prima possibile questo spaghetti alla chitarra, nel frattempo ho preparato i tuoi biscotti al cioccolato con ottimi risultati (sbaglio, o sono più buoni qualche giorno dopo?).
Buon 2010 anche a te!

manuela e silvia ha detto...

Questo post è una meraviglia!
ci siamo ritrovate perfettamente nella descrizione del segno e speriamo che il 2010 sia come preannunciato, ne abbiamo bisogno dopo un 2009 disastroso!
un bacione e tanti tanti auguri di buon anno!

Onde99 ha detto...

Io in questo 31 dicembre confido particolarmente, sai? Per una volta, l'ho organizzato proprio come volevo: noi due soli in posto incantato, pieno di gatti, cavalli e altri animali, una cucina promettente, forse, subito prima, una scappata alle terme... Nessun imperativo categorico di divertimento, ma solo di relax.
Grazie per le rose del deserto e anche per la perfetta schematizzazione del mio carattere sclerotico... puoi dedicarmi anche un piatto salato, pleeeeeeaaaaaaseeee? Non amo troppo i dolci...

tartina ha detto...

@Eli: mal comune, mezzo gaudio! io uguale, tra l'altro ancora non so neppure dove lo passerò, questo giovedì 31 dicembre :S anche mia mamma è del toro :) sì, gli spaghetti li devi assolutamente provare, ma ti tocca aspettare che arrivi la stagione dei carciofi, che ora fa troppo freddo! eheh
sì, concordo con te, i biscotti sono meglio nei giorni a venire e si conservano alla perfezione!

@manu e silvia: ahah :D sono contenta che vi sia piaciuto! vi auguro il migliore dei 2010 possibile, tanti auguri anche a voi!

@Ondina: hai fatto proprio bene. la prossima volta proporrò il capodanno-a-letto-alle-ore-10, per eludere ed escludere qualsiasi delusione di sorta :P
ti faccio tanti auguri e ti dedico questo piatto salato, il petto di pollo con salsa allo yogurt! ;)http://latartina.blogspot.com/2009/07/sullenigma-del-ravanello-pallido.html

Carolina ha detto...

Allora mi prendo le rose del deserto e ti auguro una fine dell'anno spumeggiante, come sei tu... ;)
Un bacio!

tartina ha detto...

@Caro: pesciolina anche tu :) grazie cara, un bellissimo 2010 anche a te!

Mammazan ha detto...

Che bel post hai scritto...bello e articolato..
Manco a dirlo mi sono fiondata a leggere le caratteristiche del mio segno e devo dire che sono abbastanza azzeccate e poi mi piace il dessert di accompagnamento.
Bravissima, ti meriti un bacione e tani auguri speciali per il 2010!!!

Giulia dans le noir ha detto...

Come sempre sei geniale e inimitabile ^_^
Condivido appieno la tua perplessità sull'imperativo categorico secondo cui il 31 dicembre BISOGNA DIVERTIRSI...
Il tuo zodiaco gastronomico è stupendo, anche se non so come io, Ariete, potrò raccogliere nel 2010 i frutti di un 2009 che mi ha dato ben poco...
E poi proprio il polpettone come piatto, io che sono vegetariana ;-)
(poco male, lo converto usando il seitan, anche se il risultato sarà ben diverso)

A prescindere da come sarà questa serata campale del 31 dicembre, ti auguro un meraviglioso 2010, un anno di arricchimento e scoperte

un abbraccio

con affetto


Giulia

tartina ha detto...

@Mammaz: e che segno sei!? mi lasci con questa curiosità, mammaz :D grazie, buon 2010 anche a te!

@Giulia: addirittura, cara? grazie, tu sei sempre troppo gentile :) accidenti, proprio il polpettone ti doveva toccare?! vatti a vedere il risotto con i fagioli, vai ;)
anche a te uno stupendo 2010 (e un almeno apprezzabile 31 dicembre eheh) bacioni

Fiordilatte ha detto...

tu sei troppo avanti. Per l'ultimo post tutti fanno semplici collage o elenchi delle proprie ricette ma tu riesci a stupirmi!

Cmq, per il turbamento e le sorprese non sempre positive tiè tiè e tiè speriamo di no ahahahahah Mangerò una vagonata di gnocchi per scongiurare la sfiga :D

Buon anno tarti!
ps però poi il tuo vestito nuovo vogliamo vederlo, fai taaaante foto!

Azabel ha detto...

Hiiii, che sciccheria questo zodiaco! Bella trovata, veramente carinissimo ^_^
Ne approfitto per ricambiare gli auguri!

tartina ha detto...

@Fiordilatte: ihih :) ma grazie, tessoro! lo vedrai il vestito, promesso ;) tanti baci & tanti auguri!

@Azabel: eheh per salutare il 2009 con classe ;D auguri!

eli ha detto...

Detesto il lusso e non amo circondarmi di oggetti "bling bling" e non so perchè alla bilancia viene sempre appioppato questo lato vanesio, del resto gli oroscopi lasciano il tempo che trovano.
mi trova più favorevole la tua attribuzione di "bicchierino di panna cotta alla fragola" (very cool! ahahah).
Buon 2010 anche a te :)))))
Un bacione di buon inizio!

tartina ha detto...

@eli: io onestamente credo in qualche caratteristica dei vari segni zodiacali, molte persone che conosco ce le ritrovo in pieno! ovviamente però, non si può generalizzare, quindi tu sarai una bilancia che appartiene alla categoria anti- bling bling ;) eheh
auguroni anche a te, eli! baci